Concorso Pubblico Sicilia: 487 posti per Diplomati categoria C nei Centri per l’Impiego della Sicilia

Bando di Concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’assunzione di 487 unità di personale a tempo pieno e indeterminato (categoria C) per il potenziamento dei Centri per l’Impiego della Sicilia.

0
947

È indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di n. 487 unità di personale a tempo pieno e indeterminato, categoria C, posizione economica C1, da assegnare presso i Centri per l’impiego della Regione Siciliana, nei seguenti profili professionali.

Posti a Concorso per diplomati

  • Profilo CPI -IAC Istruttore amministrativo contabile: 176 posti
  • Profilo CPI-OML Istruttore – Operatore mercato del lavoro: 311 posti

Requisiti

Per l’ammissione al concorso sono richiesti i seguenti requisiti che devono essere posseduti alla data di scadenza dei termini per la presentazione della domanda di partecipazione, nonché al momento dell’assunzione in servizio:

  1. cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea purché in possesso di adeguata conoscenza della lingua italiana.
  2. avere un’età non inferiore a diciotto anni;
  3. essere in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado.
  4. idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni cui il concorso si riferisce.
  5. godimento dei diritti civili e politici;
  6. non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  7. non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, oppure non essere stati dichiarati decaduti o licenziati da un impiego statale.
  8. non aver riportato condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici;
  9. per i candidati di sesso maschile, nati entro il 31 dicembre 1985, posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva.

Procedura concorsuale

Il concorso è espletato in base alle procedure di seguito indicate, che si articolano attraverso le seguenti fasi:

  1. una prova selettiva scritta, secondo la disciplina dell’art. 6 del presente bando, distinta per profilo professionale di cui al precedente art.1, riservata a tutti i candidati che hanno presentato utile ed idonea domanda di ammissione al concorso
  2. una valutazione dei titoli di studio e di servizio dichiarati da parte dei candidati, secondo la disciplina dell’art. 7 del presente bando.

La prova selettiva scritta si svolgerà presso sedi decentrate ed esclusivamente mediante strumentazione informatica e piattaforme digitali. La valutazione dei titoli di cui alla lettera è effettuata, anche mediante ricorso a piattaforme digitali, dalla commissione esaminatrice dopo lo svolgimento della prova scritta nei confronti dei soli candidati che hanno superato la stessa. Resta fermo che i titoli e le esperienze professionali non espressamente dichiarati nella domanda di ammissione alla procedura concorsuale non sono presi in considerazione.

I primi classificati nell’ambito delle graduatorie finali di merito, per profilo professionale di cui al precedente art. 1 in numero pari ai posti disponibili, e articolate, secondo l’ordine di graduatoria, in contingenti annui per i posti di cui al precedente articolo 1, tenuto conto delle riserve dei posti di cui all’art.1 del presente bando, sono nominati vincitori ed assegnati alle sedi di lavoro per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato, secondo quanto previsto dall’art. 10 del presente bando.

Prova Scritta

Formez PA trasmetterà alle commissioni esaminatrici gli elenchi dei candidati ammessi alla prova scritta. Gli elenchi degli ammessi alla prova scritta, con il diario recante l’indicazione in merito allo svolgimento e le misure per la tutela della salute pubblica a fronte della situazione epidemiologica, stabilite sulla base della normativa vigente al momento dell’espletamento delle prove, sono pubblicati sul sito istituzionale dell’Amministrazione e sul sistema «Step-One 2019». L’avviso di convocazione per la prova scritta è pubblicato almeno quindici giorni prima dello svolgimento. Tale pubblicazione ha valore di notifica.

La prova scritta, distinta per profilo professionale di cui al precedente art. 1, consiste nella risoluzione di sessanta quesiti con risposta a scelta multipla volti a verificare la conoscenza teorica e pratica della lingua inglese (livello di competenze linguistiche richieste di livello A2 del quadro comune europeo di riferimento per le lingue) e delle tecnologie informatiche (conoscenze informatiche richieste pari al livello
internazionale utente intermedio) e, con riferimento ai codici di concorso di cui al precedente articolo 1, delle seguenti materie:

A) Istruttore amministrativo contabile (codice CPI-IAC)

  • elementi di diritto amministrativo e di diritto pubblico, con particolare riferimento al procedimento amministrativo e agli atti amministrativi (L. 241/90 e s.m.i.; legge regionale 7/2019 e s.m.i.), all’attività contrattuale della pubblica amministrazione (D. Lgs.18 aprile 2016, n. 50 – Codice dei contratti pubblici) e all’ordinamento del lavoro nelle Pubbliche Amministrazioni e nella Regione Siciliana (D. Lgs.165/2001, D. Lgs 150/2009, legge regionale 10/2000 e s.m.i, CCRL del comparto non dirigenziale dell’Amministrazione regionale) e diritti, doveri e responsabilità dei pubblici dipendenti;
  • elementi di diritto costituzionale e regionale con particolare riferimento all’assetto delle competenze secondo il Titolo V della Costituzione; ordinamento della Regione Siciliana;
  • elementi di contabilità pubblica; ordinamento finanziario e contabile delle Regioni (Decreto legislativo 118 del 2011, in particolare titoli I, II e III e principi contabili generali e applicati);

B) Istruttore – Operatore mercato del lavoro (codice CPI-OML)

  • elementi di diritto del lavoro e della legislazione sociale;
  • elementi di diritto amministrativo e di diritto pubblico, con particolare riferimento al procedimento amministrativo (L. 241/90 e s.m.i.; legge regionale 7/2019 e s.m.i.) e alla disciplina del pubblico impiego (D. Lgs.165/2001 e s.m.i; Legge regionale 10/2000 e s.m.i);
  • elementi della legislazione statale e regionale in materia di servizi al lavoro, in particolare D. Lgs.150/2015 e D. L. 4/2019 convertito in Legge n. 26 del 30 marzo 2019; normativa nazionale e regionale relativa all’inserimento lavorativo delle persone con disabilità con particolare riferimento alla L.68/99;
  • elementi sulla legislazione europea in materia di fondi strutturali e sulla programmazione regionale in materia di servizi al lavoro e politiche attive a valere sul FSE.

A ciascuna risposta è attribuito il seguente punteggio:

  • risposta esatta: +0,50 punti;
  • mancata risposta o risposta per la quale siano state marcate due o più opzioni: 0 punti;
  • risposta errata: -0,15 punti.

Alla suddetta prova sarà assegnato un punteggio complessivo massimo di 30 (trenta) punti. La prova si intende superata con una votazione minima di 21/30 (ventuno trentesimi).

La prova avrà durata di 60 minuti e si svolgerà, con il supporto tecnico di soggetti specializzati, esclusivamente mediante l’utilizzo di strumenti informatici e piattaforme digitali, anche in sedi decentrate e con più sessioni consecutive non contestuali, assicurando comunque la trasparenza e l’omogeneità delle prove somministrate in modo da garantire il medesimo grado di selettività tra tutti i partecipanti.

Non è prevista la pubblicazione della banca dati dei quesiti prima dello svolgimento della prova.

Come fare domanda e scadenze

Segui la nostra Guida per compilare la domanda di Concorso.

Le domande di ammissioni ai suindicati concorsi devono essere presentate esclusivamente per via telematica, attraverso il Sistema pubblico di identità digitale (SPID), compilando l’apposito modulo elettronico sul sistema “Step-One 2019”, raggiungibile sulla rete internet all’indirizzo https://www.ripam.cloud entro le ore 23.59 del 28 gennaio 2022.

Bando di Concorso Ufficiale

Scarica qui il bando di Concorso pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui