Domanda NASPI 2024: dal 1° Marzo procedura semplificata per la disoccupazione

Parte il 1 Marzo la modalità semplificata per richiedere l'indennità di disoccupazione NASPI e la DIS-COLL

438

L’INPS con messaggio numero 804 del 23-02-2024 ha dato il via, con decorrenza 1 Marzo 2024,  alla nuova procedura di domanda di prestazioni di Disoccupazione.

Nell’ambito del progetto PNRR soprannominato “Reingegnerizzazione della NASpI e DIS-COLL“, e con il messaggio 804 del 23/02/2024 – consultabile sul sito ufficiale – viene ridefinita la modalità di presentazione delle domande di disoccupazione (NASpI e DIS-COLL) per i Cittadini e i Patronati. A partire dal 1° marzo 2024, la nuova procedura telematica diventerà la modalità esclusiva di presentazione delle domande di NASpI e DIS-COLL per i cittadini, il Contact Center e gli Istituti di Patronato.

Modalità di presentazione per il Cittadino

Il servizio di presentazione delle domande è accessibile direttamente dal sito internet www.inps.it, autenticandosi con la propria identità digitale – SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) almeno di Livello 2, CNS (Carta Nazionale dei Servizi) o CIE 3.0 (Carta di Identità Elettronica) – attraverso uno dei seguenti percorsi:

  • Sostegni, Sussidi e Indennità > “Per disoccupati” > “NASpI: indennità mensile di disoccupazione” > “Utilizza il servizio” > “NASpI-Domanda” > “Utilizza il servizio”;
  • Sostegni, Sussidi e Indennità > “Per disoccupati” > “DIS-COLL: indennità mensile di disoccupazione” > “Utilizza il servizio” > “DIS-COLL-Domanda” > “Utilizza il servizio”.

Modalità di presentazione per il Patronato

Per gli Istituti di Patronato il servizio è accessibile direttamente dal sito internet www.inps.it attraverso il Portale Patronati, autenticandosi con la propria identità digitale: SPID almeno di Livello 2, CNS o CIE 3.0. Una volta all’interno del Portale si potrà utilizzare uno dei seguenti percorsi:

  • NASPI: “Servizi” > “Supporto al reddito” > “Disoccupazione” > “Lavoratori subordinati” > “NASPI”
  • DIS-COLL: “Servizi” > “Supporto al reddito” > “Disoccupazione” > “Lavoratori a Progetto” > “DIS-COLL”

Significato del termini

  • NASpI indica la Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego (NASpI)
  • DIS-COLL indica l’indennità di disoccupazione mensile per collaboratori coordinati e continuativi, assegnisti e dottorandi di ricerca con borsa di studio che sono inoccupati e iscritti alla Gestione Separata.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here