Manuali Edizioni Simone: da oggi anche su Amazon

I manuali per il Concorso Regione Sicilia Centri per l'Impiego in vendita su Amazon. Ecco dove acquistarli.

0
765

Disponibili su Amazon i testi del Concorso Centri Impiego della Sicilia di Edizioni Simone, tra i libri più attesi del momento per prepararsi alla prova scritta del Concorsone. Come già visto per la Maggioli Editore, anche Edizioni Simone ha pubblicato 2 libri ed entrambi andranno acquistati nel caso si voglia concorrere per entrambi i profili Laureati e Diplomati.

Due libri per i 4 profili a Concorso (eccetto quello per informatici). Sono già acquistabili e l’ordine partirà il 24 Gennaio 2021.

Dove acquistare su Amazon

Ecco i links diretti per acquistare

Concorso Regione Sicilia 1024 posti Centri per l’impiego – 311 Istruttori (Cod. CPI-OML) 344 Specialisti (Cod. CPI-SML) Mercato del Lavoro

Il manuale Concorso Regione Sicilia – 1024 Posti Centri per l’impiego è indirizzato alla preparazione per la prova scritta unica prevista dal bando di concorso, pubblicato nella Gazzetta ufficiale della Regione Siciliana n. 18 del 29-12-2021, per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 311 Istruttori (Cod. CPI – OML) e 344 Specialisti (Cod. CPI – SML) del mercato del lavoro.

La prova scritta consiste nella risoluzione di 60 quesiti a risposta multipla volti a verificare la conoscenza teorica e pratica degli argomenti specialistici del profilo professionale oltre alla lingua inglese e alle tecnologie informatiche.

Il testo, pertanto, è così strutturato:

– Parte I – Diritto del lavoro;

– Parte II – Legislazione statale e regionale in materia di servizi per il lavoro e inserimento lavorativo delle persone con disabilità;

– Parte III – Legislazione sociale;

– Parte IV – Diritto pubblico e amministrativo;

– Parte V – Legislazione europea in materia di fondi strutturali e programmazione regionale FSE;

– Parte VI – Lingua inglese e tecnologie informatiche.

Il libro, venendo incontro alle esigenze anche di spesa di coloro che in questo periodo si trovano a dover affrontare la preparazione in contemporanea di più concorsi, tratta gli istituti fondamentali di tutte le materie richieste sia dal bando per diplomati (istruttori) che da quello per laureati (specialisti), che sono strutturate su due livelli di approfondimento:

– per chi, come i laureati, ha già una preparazione giuridica di base, lo studio di questo manuale costituirà un momento di ripasso di tutti gli argomenti fondamentali delle varie discipline, che, come è noto, per loro natura possono essere approfondite quasi all’infinito. Si raccomanda per questi profili lo studio anche delle parti stampate nei corpi più piccoli e la lettura comparata dei testi normativi e delle espansioni di approfondimento;

– per i diplomati, che si presuppone non abbiano alcuna cultura giuridica, lo studio di questo manuale permette, invece, di acquisire una visione generale delle nozioni fondamentali di ogni materia e di comprenderle appieno al fine del superamento delle prove a quiz. Per chi effettivamente si cimenta per la prima volta con le materie giuridiche si raccomanda, inoltre, lo studio preliminare delle Espansioni semplificate.

Oltre alle suddette espansioni semplificate, arricchisce il manuale un software online, che contiene migliaia di quiz su tutte le materie d’esame con cui sarà possibile esercitarsi in vista della prova concorsuale.

Concorso Regione Sicilia 1024 posti Centri per l’impiego – 176 Istruttori (Cod. CPI-IAC) 119 Specialisti (Cod. CPI-SAM) Amministrativo contabili – Manuale per la preparazione

Il manuale Concorso Regione Sicilia – 1024 posti nei Centri per l’impiego è indirizzato alla preparazione per la prova scritta unica prevista dal bando di concorso, pubblicato nella Gazzetta ufficiale della Regione Siciliana n. 18 del 29-12-2021, per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 176 Istruttori (Cod. CPI – IAC) e 119 Specialisti (Cod. CPI – SAM) di area contabile.

La prova scritta consiste nella risoluzione di 60 quesiti a risposta multipla volti a verificare la conoscenza teorica e pratica degli argomenti specialistici del profilo professionale, oltre alla lingua inglese e alle tecnologie informatiche.

Il testo, pertanto, e cosi strutturato:

Parte I – Diritto costituzionale;

Parte II – Diritto regionale e ordinamento della Regione Siciliana;

Parte III – Diritto amministrativo;

Parte IV – Contabilità pubblica;

Parte V – Ordinamento finanziario e contabile delle Regioni;

Parte VI – Lingua inglese e tecnologie informatiche (quiz commentati).

Il libro, venendo incontro alle esigenze anche di spesa di coloro che in questo periodo si trovano a dover affrontare la preparazione in contemporanea di più concorsi, tratta gli istituti fondamentali di tutte le materie richieste sia dal bando per diplomati che da quello per laureati, che sono strutturate su due livelli di approfondimento:

— per chi, come i laureati, ha già una preparazione giuridica di base, lo studio di questo manuale costituirà un momento di ripasso di tutti gli argomenti fondamentali delle varie discipline, che, come e noto, per loro natura possono essere approfondite quasi all’infinito. Si raccomanda per questi profili lo studio anche delle parti stampate nei corpi più piccoli e la lettura comparata dei testi normativi e delle espansioni di approfondimento;

— per i diplomati, che si presuppone non abbiano alcuna cultura giuridica, lo studio di questo manuale permette, invece, di acquisire una visione generale delle nozioni fondamentali di ogni materia e di comprenderle appieno al fine del superamento delle prove a quiz. Per chi effettivamente si cimenta per la prima volta con le materie giuridiche si raccomanda, inoltre, lo studio preliminare delle Espansioni semplificate di ogni materia.

Arricchiscono il manuale, oltre alle numerose espansioni semplificate utili a introdurre le singole materie, un software online che contiene migliaia di quiz su tutte le materie d’esame con cui sarà possibile esercitarsi in vista della prova concorsuale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui